SCUOLE

Le nostre scuole.

NOHA


NOHA 8appuntamenti.

Durata di ciascun incontro: 2h.30

Il corso ha la durata di due anni, al termine del quale, si potrà sostenere  un esame che resta comunque facoltativo, e porterà al conseguimento di un diploma. Al termine del primo anno ed eventualmente del secondo, in assenza dell\'esame, verrà rilasciato un certificato di frequentazione della scuola.

Per ottenere il certificato di frequentazione e l\'eventuale diploma, NON si possono superare più di due assenze nel corso dell\'anno. La scuola permette il recupero delle assenze in ogni sede della scuola.


IL BIENNIO prevede una dettagliata parte tecnica, ogni allievo sarà informato, corretto e sostenuto nella conoscenza durante tutte le lezioni e sempre coadiuvati dagli assistenti nelle varie sedi.

Isolazioni, dissociazioni, contrazioni, footwork, stile, atteggiamento,musicalità, studio delle dinamiche coreografiche, miglioramento delle capacità di apprendimento delle medesime, contestualizzazione, studio della dinamica fisica e comunicativa.


UPGRADE _ Corso Di Specializzazione.8 appuntamenti.

Durata di ciascun incontro 3\'.30\".

L\' UpGrade, prevede DUE percorsi, avete l\'opportunità di frequentarli entrambi oppure scegliere uno dei due. L\' accesso al corso è consentito solo a coloro che hanno ottenuto il diploma, lo scorso anno o negli anni precedenti.

L\'UpGrade è un autentico corso di specializzazione e aggiornamento e rappresenta una preziosa possibilità di entrare o rientrare a far parte di un movimento artistico innovativo, anche per coloro che sono usciti dalla scuola nel corso degli anni.


Percorso BLACKALITY

Coreografo

Omid Ighani

4 appuntamenti.

Durata di ciascun incontro 3\'.30\".

La radicalità e l\'esplorazione di ogni forma di cultura metropolitana, il movimento hip hop, approfondito nelle differenti tecniche del passato e nelle tendenze attuali che introducono alla NEW SOCIALS DANCE delle strade e dei clubs degli stages. Non solo un approfondimento tecnico, stilistico e musicale ma anche socio culturale, ciò che determina la nascita di un movimento culturale è ciò che lo tiene in vita, questa conoscenza è alla base di una risorsa fondamentale: Quella di riconoscere le autonomie e le singolarità,naturali prodotti di movimenti collettivi.

I quattro incontri:

- NEW YORK UPTOWN

- NEW YORK DOWNTOWN

- LOS ANGELES WEST COAST

- ATL SOUTH SIDE



Percorso  MeT

4 appuntamenti

Durata di ciascun incontro 3h.30.

Coreografa

Marisa Ragazzo

E\' un vero e proprio Laboratorio di INCURSIONE URBANA. Mescola il mood, la tecnica e lo stile delle danze metropolitane con quelli delle danze contemporanee d\'avanguardia, CREA un nuovo linguaggio, sempre al servizio dellacomunicazione artistica. L\'allievo, il danzatore, è  al centro di un arte MULTICOMUNICATIVA,  è  egli stesso un artista e come tale devecercare la propria voce. SPERIMENTARE è il codice del MeT.

Passare dall\'immediatezza del gesto quotidiano allo spazio del teatro, a quello dello uno spazio performativo, preparare se stessi al lavoro e all\'impegno emotivo di danzare in una compagnia, raccontare una storia, elaborare edevocare immagini ed emozioni, imparare a comunicare...se stessi al mondo.


DATE:
23 Ottobre (OMID) – 13 Novembre (MARISA) – 11 Dicembre (OMID) – 22 Gennaio (MARISA) – 19 Febbraio (OMID) – 26 Marzo (MARISA) – 07 Maggio (OMID) – 21 Maggio (MARISA)

SinespaZio

SinespaZioè un progetto che nasce dalla forte determinazione edalla passione di Carmen De Sandi, coreografa della compagnia, la cui ricercaartistica è mossa dall’estrema curiosità di scoprire il personale movimento diogni suo danzatoreper poi da questo farsi ispirare, innescando quel continuoscambio di suggestioni, emozioni, evocazioni tra danzatore e coreografa.
In questo modo l’artista stimola le capacità creativedel danzatore, fornendogli gli strumenti necessari all’esaltazione dell’identitàpersonale e alla valorizzazione del mondo interiore.
Ciò che ne deriva è una performance in cui ilmovimento, la danza sono sempre utilizzati per comunicare una certa idea, peresprimere un’emozione, in una simbolica corrispondenza tra densità fisica epsicologica, alla ricerca di una consistenza di materia e di senso, unsignificato o “senso” del movimento magari non “oggettivo”, ma qualcosa cheserve a progettare, a sostenere, a costruire il corpo e il gesto secondo preciseintenzioni poetiche.
 
La Compagnia, che si è avvalsa nel suo percorso del contributo di molteplicidanzatori, è attualmente composta da Stefania Biffani,Francesca Zavattaro,Manuela Cirfera e Cialì Sposato.
Essa ha al suo attivo varie produzioni, creazionicoreografiche e performance d’improvvisazione che coinvolgono diverse tipologiedi artisti, con l’intento di contaminare la danza con altre forme d’arte, qualipittura, fotografia, video art.

            

 

MUST Milonga

Ogni domenica pomeriggio da ottobre a giugno dalle 17:30 alle 23:30 cè il! MUST ! ...\"La Domenica in Milonga!\" dove ci si incontra, si socializza, si fa amicizia e soprattutto si balla TANGO con la migliore musica Tradizionale e i migliori TJ di Roma e non solo.
Gli organizzatori della MUST Milonga sono Lavinia Livi e Andrea Rovai




Milonga è il termine usato per indicare un luogo dove si balla il tango.Comunemente le persone che frequentano le milonghe sono chiamate milongueros. Il termine milonga può anche essere riferito a un genere musicale.

La musica principale che viene suonata è il tango, vals e milonga. La musica è organizzata in tandas, separate dalla cortina. La tanda è un gruppo dibrani musicali ritmicamente e stilisticamente omogenei: ciascuna tanda può essere composta da 4 o 5 tanghi, oppure 3 o 4 vals oppure 3 o 4 milongas.

La cortina è uno stacco musicale, non ballabile, tra la fine di una tanda e l\'inizio della successiva, della durata di 30-60 secondi.
Questo intermezzo musicale serve per svuotare la pista da ballo e facilitare la formazione di nuove coppie.
La musica principale che viene suonata è il tango, vals e milonga. La musica è organizzata in tandas, separate dalla cortina. La tanda è un gruppo di brani musicali ritmicamente e stilisticamente omogenei: ciascuna tanda può essere composta da 4 o 5 tanghi, oppure 3 o 4 vals oppure 3 o 4 milongas.
La cortina è uno stacco musicale, non ballabile, tra la fine di una tanda e l\'inizio della successiva, della durata di 30-60 secondi.
Questo intermezzo musicale serve per svuotare la pista da ballo e facilitare la formazione di nuove coppie.

 

DANCEHALL Master Formation

Winelicious DhCrew in collaborazione con MUST DANCE STUDIO –Roma


Presentano:

DANCEHALL MASTER FORMATION- ROMA , un progetto interamente dedicato allastudio e all’approfondimento di questa cultura, curato e seguito da CAMRON ONESHOT, elemento di spicco della scena Europea e Mondiale.
-DANCEHALL MASTER è per tutti coloro che desiderano arricchire e sviluppareforti competenze tecniche e culturali. Si tratta di una formazione intensivache richiede un particolare investimento personale.


OBIETTIVI:
Fornire la migliore educazione, offrendo una formazione ricca e completache coinvolge insegnanti riconosciuti. Grazie a questa formazione vogliamofornire:
-Conoscenza della cultura Dancehall
-Padronanza lessicale e tecnica degli step
-Sviluppo tecnico del danzatore
-Sviluppo personale del danzatore e ricerca di una sua identità
-Preparazione al freestyle e ai Battle.


CONTENUTO:
Storia della Dancehall
Conoscenza edistinzione dei differenti periodi: OLD SCHOOL-MIDDLE SCHOOL- NEW SCHOOL
Studio degli step (lavoro tecnico e lessicale)
Pionieri, Conoscenza dei ballerini Giamaicani ed Internazionali. 
Laboratorio Coreografico-Routine
Preparazione Fisica
Scena della Dancehallal di fuori della Giamaica ( Europa, America.Asia)
Freestyle e Batlle
Sviluppo dell’ identitàpersonale del danzatore
Introduzione alledanze Africane :, Ndombolo, Coupè Dècalè, Danze Tradizionali ecc.
Preparazione alloSpettacolo
Opportunità di lavoro:Casting, Video clip, Eventi ,Show ecc. 


PROGRAMMA:
La Formazione comprenderà 5 appuntamenti, precisamente un sabato al mese daottobre a marzo per un totale di 25 ore. ( 5 ore ad appuntamento).
Durante l’ultimo appuntamento gli studenti verranno sottoposti ad unavalutazione ottenendo l’attestato finale di partecipazione.

DATE:
SABATO
-31 OTTOBRE 2015
-12 DICEMBRE 2015
-9 GENNAIO 2016
-6 FEBBRAIO 
-5 MARZO


ORARIO: 14:00-16:00 
PAUSA 16:30-19:30


Per quanto riguarda i costi, i metodi di pagamento e altre info scriverea: 
 Dancehallmaster.rome@gmail.com


NB: LA FORMAZIONE SARà A NUMERO CHIUSO
               

Esklan Art\'s Factory

Nel 2010 dall\'esigenza creativa di Erika Silgoner nasce ESKLAN, un piccolo collettivo di tre danzatori apprezzato per brevi produzioni, in Italia ed all’estero.

E’ una realtà innovativa ed emozionante che nel dicembre 2014 prende forma concretizzandosi con la formazione del nuovo ensamble, un collettivo internazionale di 10 danzatori che porteranno in scena la prima produzione teatrale di ESKLAN: “1\'\'

ESKLAN Art\'s Factory POSSIEDE UNA VISIONE FRESCA NELLA COREOGRAFIA, NON SI LIMITA A PORTARE IN SCENA UN PRODOTTO MA LO TRASFORMA AD OGNI PERFORMANCE CONTAMINANDOSI CON IL RESPIRO DEL PUBBLICO, CON LE SUE REAZIONI.

[APE]

[APE] E’ IL NUOVO CORSO DI AVVIAMENTO PROFESSIONALE PENSATO DA

ESKLAN PER ACCOMPAGNARE GIOVANI DANZATORI ALLE PORTE DELLA

PROFESSIONE. IL PERCORSO E’ RIVOLTO A TUTTI COLORO I QUALI VOGLIONO

AFFACCIARSI ALLA PROFESSIONE DEL DANZATORE, CON UNA RINNOVATA

CONSAPEVOLEZZA DEL PROPRIO CORPO E DELLA SUA VERSATILITA’.

[APE] E’ ANCHE UN PERCORSO DI SPERIMENTAZIONE, UNA RICERCA CONTEMPORANEA

SULLA DANZA CONTEMPORANEA. ESKLAN RIFIUTA LE ETICHETTE E

SI APRE, INSIEME AI PROPRI STUDENTI, AD UNA RICERCA ECLETTICA, DECLINATA

IN TUTTE LE POSSIBILITA’ DI CORPO E MOVIMENTO. PER QUESTA RAGIONE

DURANTE IL BIENNIO GRANDI NOMI DEL SETTORE VERRANNO A CONDIVIDERE

IL PROPRIO LAVORO DANDO VITA A WORKSHOP ED INCONTRI.

INOLTRE L’INTERAZIONE COSTANTE CON LA COMPAGNIA RESIDENTE, SARA’

UNO STIMOLO ED UNA FINESTRA APERTA SULL’INDUSTRIA DELLA DANZA.

SINESPAZIO - RICERCAZIONE

presenta il progetto diFormazione

 

Sinespazio RicercAzione

Direzione ArtisticaCarmen De Sandi

 

Luogo di scoperta,apprendimento, crescita e confronto.

            Ispirandosi ai temi attuali della ricercasocio-pedagogica, il progetto si fonda sull’idea che l’educazione sia unacontinua riorganizzazione e ricostruzione dell’esperienza, orientata apromuovere un pensiero capace di fronteggiare e gestire le esigenze e iprogetti di una società che si evolve e cambia rapidamente e capace anche direalizzare una società più giusta e aperta al confronto, allo scambio, aldialogo e alla democrazia.

In questo processo ladanza e le arti performative, data la loro stessa natura, diventano opportunitàdi analisi, riflessione e sperimentazione della complessa condizione di essereumano, dell’essere, insieme, corpo, mente e anima.

La nostra propostaformativa in danza contemporanea è strutturata, dunque, seguendo questoprincipio ed è orientata a migliorare, da un lato, la pratica dell’artecoreutica con lezioni di Tecnica (Classica e diversi stili di contemporaneo) e,dall’altro, a favorire l’elaborazione da parte degli allievi di una conoscenza contestualizzatadelle discipline tecniche tramite l’approfondimento degli aspetti teorici.

L’allievo riveste un ruoloproduttivo, e non soltanto fruitivo, nel processo culturale e formativo e ciò,tra l’altro, gli permetterà di realizzare un apprendimento efficace perché inrispondenza alle proprie esigenze.

La proposta di apprendimentopotrà essere personalizzata, ovvero corrispondente alle inclinazioni personalidegli studenti nella prospettiva di valorizzarne gli aspetti peculiari.

L’obiettivo è quello dioffrire a ciascun studente itinerari, approcci, spazi e tempi differenziati cheassicurino un reale pluralismo di percorsi formativi e che quindi permettanoall’allievo di trovare la strada che più gli si addice.

ZooLu 2015/2016

Hype
VideoDance
Top Rock
Floor Work
Girly



Anno Accademico 2015-2016


Art Director
Marisa Ragazzo


Guest Choreographer
Omid Ighanì


OFFICIAL TEACHING TEAM
Leandro Annese
Fabiola De Simone
Samar Khorwash
Paola Manghisi
Paolo Ricotta
Serena Stefani
Claudia Taloni
Tiziano Vecchi


LOCATION
Verona
16-17 gennaio 2016
16-17 aprile 2016

Roma
19-20 dicembre 2015 @ MUST DANCE STUDIO
09-10 aprile 2016 @ MUST DANCE STUDIO

Bari
05-06 dicembre 2015
09-10 aprile 2016

MooDality

Il MooDality è un corso di formazione di Hip Hop e house, in collaborazione con il Must Dance Studio,
avente come obiettivo la divulgazione della cultura urbana, sia a livello teorico che stilistico e tecnico. 

Il corso si svolge a cadenza mensile nella sede del Jld di Caserta.

Alla fine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza. 




JUMPS LIBERTY DANCE 

Corso Umberto I, 169

Casal di Principe (CE)




Date:
  • 14 Novembre
  • 12 dicembre
  • 16 gennaio
  • 6 febbraio
  • 5 marzo
  • 30 aprile




Per info:
Fabiola 347.6920055
Davide 324.9860398


DEX - Video Dance

ROMA 2016/2017
13 NOVEMBRE - 22 GENNAIO - 21 MAGGIO

PERCORSO VIDEO DANCE

Insegnanti:
Leandro Annese
Lisa Brasile
Serena Stefani
Claudia Taloni
Tiziano Vecchi


ZooLu 2016/2017

Sono ufficialmente APERTE LE ISCRIZIONI al nuovo anno accademico 2016-2017‼
Lo ZooLu, percorso formativo di Hip Hop & Urban Dance, apre la nuova sede di DESENZANO e conferma VERONA, ROMA e BARI✌🏼
BELLISSIME le scuole che ospiteranno i corsi, con sale ampie e luminose😁
PROFESSIONALE e INNOVATIVO il Teaching Team, 8 insegnanti poliedrici, aggiornati, estremamente versatili😎
PROGRAMMI RINNOVATI e nuovi mood🌎
un ORGANIZZAZIONE attenta e curata 👑
2 WEEKEND per ogni sede
1 WEEKEND NAZIONALE, ZOOnational, corsi di studio e serata OFFtheBOX , un aria performativa che ospitera\' esibizioni di compagnie giovanili e gruppi👏🏼

Ready To ZooLu🆙

SEDE DI ROMA
Fabiola De Simone  347-6920055
Paolo Ricotta  347-8654948
Serena Stefani  393-0541307
Claudia Taloni  393-2329176
Tiziano Vecchi  328-6010999

DEX - HOUSE

ROMA 2016/2017
11 DICEMBRE - 19 FEBBRAIO - 7 MAGGIO

Percorso HOUSE
Coreographer: Omid Ighani

CONTATTACI
Hai qualche domanda?